ORIGINI E USO DELLA TAVOLA OUIJA

CARI VIANDANTI , DA TEMPO STO’ MEDITANDO SULL’ARGOMENTO E OGGI MI SENTO PRONTA A TRATTARLO : LA TAVOLA OUIJA.
COS’E’ E COME SI DOVREBBE USARE SECONDO GLI ESPERTI .

PREMESSO CHE IO NON L’HO MAI USATA E CHE PERSONALMENTE NE SCONSIGLIO L’USO , AMMETTO PER0′ CHE IN AMBITO MAGICO ESOTERICO SIA SEMPRE MEGLIO AFFRONTARE LE COSE E CONOSCERLE ALMENO IN TEORIA PER ESSERE POI LIBERI DI SPERIMENTARLE A PROPRIO GIUDIZIO E A PROPRIO RISCHIO E PERICOLO .

IO PRATICO MOLTE COSE ESSENDO UN’P0′ UNA SPERIMENTATRICE DELL’OCCULTO MA LA TAVOLA OUIJA PER IL MOMENTO MI VEDRA’ SOLO COME STUDIOSA E NON PRATICANTE DI SEDUTE SPIRITICHE PERCHE’ SECONDO ME GLI SPIRITI NON VANNO SCOMODATI .
SE HANNO BISOGNO DI VOI VENGONO LORO A CERCARVI , MIA PERSONALE ESPERIENZA, VE LO DICO IN TUTTA SINCERITA’.
I CONTATTI QUANDO VOGLIONO E SE SERVONO , LI CERCANO LORO .
VOI NON LI CERCATE.

COMUNQUE SIA ,PER MIA CONOSCENZA PERSONALE HO STUDIATO L’ARGOMENTO E CONDIVIDO CON VOI CIO’ CHE HO LETTO E IMMAGAZZINATO SUL TEMA DELLA OUIJA,( PER TUTTO IL RESTO INVECE PRATICO ECCOME ,SOLO LA OUIJA RIMARRA’ TEORIA PER ME)

INNANZITUTTO SEMBRA CHE LA USASSE GIA’ PITAGORA AI SUOI TEMPI , POI LA TAVOLA OUIJA TROVò UNA SUA NASCITA UFFICIALE NELL’800 PER MERITO DI DUE SIGNORI CHE LA CREARONO , E.J. BOND E C. KENNARD CHE PERO’ NON LE AVEVANO DATO NESSUN NOME PARTICOLARE.
UN LORO DIPENDENTE RILEVO’ I DIRITTI DELLA TAVOLA E DURANTE UN SUO USO CHIESE COME DOVESSE CHIAMARLA E FU RISPOSTO: OUIJA.
SECONDO LA STORIA FU’ ANCHE USATA DALLE SORELLE FOX , LE FAMOSE MEDIUM AMERICANE, CHE PRESERO A USARE LA OUIJA PER CAPIRE L’ORIGINE DEI RUMORI CHE SENTIVANO IN CASA LORO , CONTATTANDO POI EFFETTIVAMENTE LO SPIRITO DI UN UOMO CHE A QUANTO PARE CONDIVIDEVA CON LORO LA CASA.

MA COSA E’ A LIVELLO OGGETTIVO LA TAVOLA OUIJA?
E’ UNA TAVOLA DI LEGNO CON SU INCISO L’ALFABETO , I NUMERI , IL SI E IL NO E IL SALUTO FINALE DI CONGEDO PIUì ALTRI EVENTUALI SIMBOLI E DECORAZIONI .
PER USARLA I PARTECIPANTI ALLA SEDUTA SPIRITICA , PERCHE’ DI QUESTO DI TRATTA QUANDO SI USA UNA TAVOLA OUIJA , SI DISPONGONO IN CERCHIO ATTORNO ALLA TAVOLA RIVOLTA VERSO CHI PARLERA’ CON GLI SPIRITI A NOME DEL GRUPPO .
TUTTI POSIZIONERANNO UN DITO SUL PIATTINO O SULLA MINITAVOLETTA DETTA CURSORE E SULLA PLANCHETTE (SELA TAVOLETTA CURSORE HA UN FORO IN MEZZO PER METTERCI VOLENDO UNA PENNA SI CHIAMA PLANCHETTE , MA LA PLANCHETTE SI PRESTA PIU’ ALLA SCRITTURA AUTOMATICA E SI VA TROPPO FUORI DAL DISCORSO , NE RIPARLEREMO POI ).
A QUEL PUNTO TUTTI SI DOVRANNO CONCENTRARE SULL’INTENTO DI CONTATTARE UN DETERMINATO SPIRITO CHE VOGLIONO CONTATTARE.
A SECONDA DI QUANTO E’ FORTE LA CONCENTRAZIONE E DI QUALE SIA LA CAPACITA’ DEL MEDIUM DEL GRUPPO , SI STABILIRA’ UN CONTATTO PIU’ O MENO IN BREVE TEMPO

INUTILE DIRE CHE E’ QUANTO MENO STRANO RICORRERE ALLA TAVOLA SE NEL GRUPPO C’E’ UN MEDIUM, SE C’E’ UN MEDIUM A MIO AVVISO IL CONTATTO PUO’ STABILIRLO DIRETTAMENTE LUI SENZA TAVOLA.

ALTRA COSA CHE FACCIO NOTARE E’ CHE CI SONO DUE POSSIBILITA’ AFFINCHE’ LA TAVOLETTA O PLANCHETTE SI MUOVA: O SI TRATTA DAVVERO DI UN CONTATTO SPIRITICO COME AVVALLA LA TESI SPIRITISTICA, OPPURE I PARTECIPANTI ALLA SEDUTA INCONSCIAMENTE MUOVONO LA PLANCHETTE O IL BICCHIERE O LA MONETINA O QUALSIASI COSA SIA USATA COME CURSORE SULLA TAVOLA SCRIVENDO LORO DEI MESSAGGI.
QUESTA SECONDA IPOTESI E’ CHIAMATA IPOTESI DEI MOVIMENTI IDIOMATICI ED E’ AVVALLATA DAL FATTO CHE IN ALCUNI ESPERIMENTI FATTI , SE SI BENDANO I PARTECIPANTI ,STRANAMENTE NON SI OTTENGONO PIU’ FRASI DI SENSO COMPIUTO .

COMUNQUE SIA LA COSA, SE DAVVERO IL GRUPPO STABILISCE UN CONTATTO CON UNO SPIRITO COME FA’ AD ESSERE CERTO CHE SIA QUELLO GIUSTO E NON UNO SPIRITO BURLONE CHE FARA’ FINTA DI ESSERE CHI CREDONO LORO ?
E SE PEGGIO ANCORA NON SOLO NON FOSSE CHI CREDONO LORO MA ADDIRITTURA UNO SPIRITO MALEFICO ?

IL GUAIO DELLA OUIJA E’ CHE NON C’E MODO DI STABILIRE A MONTE CHI VERRA’ A CONTATTO CON CHI LA USA. C’E’ CHI DICE CHE DI SOLITO IL MEDIUM DEL GRUPPO SE E’ UN MEDIUM ESPERTO HA ACCANTO UNO SPIRITO GUIDA CHE FA DA GUARDIA DEL CORPO A TUTTO IL GRUPPO TENENDO LONTANO ENTITA’ NEGATIVE.

C’E’ CHI DICE CHE PER EVITARE BRUTTI INCONTRI OCCORRA PURIFICARE BENE IL LUOGO , LA TAVOLA , I PARTECIPANTI , FARE UN CERCHIO PROTETTIVO TUTTO INTORNO CHE TENGA LONTANTO ENTITA’ MALEVOLE.
INOLTRE NON USATELA MAI DA SOLI , O SE STATE POCO BENE O SIETE MALATI , NE FATE PARTECIPARE PERSONA MALATE O DEBOLI EMOTIVAMENTE O FISICAMENTE O PSICOLOGICAMENTE.

C’E’ CHI DICE CHE PER USARE CORRETTAMENTE E SENZA RISCHI LA TAVOLA BASTI NON USARLA VICINO A CIMITERI O IN LUOGHI DOVE CI SONO STATE MORTI VIOLENTE.
C’E’ CHI SI SPINGE A DARE INDICAZIONI PRATICHE PER EVITARE BRUTTE SORPRESE , PER ESEMPIO QUALSIASI COSA ACCADA SI RACCOMANDANDO SI NON LASCIARE MAI LA PLANCHETTE E NON SCAPPARE VIA DALLA SEDUTA , MA DI MANTENERE LA CALMA RINGRAZIARE E CONGEDARE SUBITO LO SPIRITO SENZA PARLARCI OLTRE APPENA CAPITE CHE NON E’ CHI VOLEVATE VOI , E DI FARLO IN MODO DECISO , CONGEDARLO IN MODO CHIARO E NETTO .

TUTTI SI RACCOMANDANO DI CONGEDARE SEMPRE E COMUNQUE LO SPIRITO CHE SI E’ PRESENTATO DOPO LA SEDUTA , SE NON LO CONGEDATE POTRESTE RITORVARVELO LI CON VOI A FARVI COMPAGNIA E POTREBBE NON ESSERE PIACEVOLE.

MA COME CAPIRE SE LO SPIRITO NON E’ BUONO ?
QUALCUNO SPECIFICA CHE SE LA PLANCHETTE AL CONTATTO CON LO SPIRITO SI SPOSTA AI QUATTRO ANGOLI SIA UNO SPIRITO NEGATIVO OPPURE CHE NON SI DEBBA PERMETTERE ALLO SPIRITO DI ATTRAVERSARE TUTTE LE LETTERE O TUTTI I NUMERI IN SEQUENZA, SE CERCASSE DI FARLO SAREBBE UNO SPIRITO MALIGNO CHE CERCA DI USCIRE DALLA TAVOLA PER FARE DEL MALE AI PRESENTI .
C’E’ANCHE CHI DICE CHE SE LA PLANCHETTE CADE E’ UN GUAIO PERCHE’ INDICA CHE L’ENTITA’ SI E’ LIBERATA NELL’AMBIENTE E NON E’ PIU’ CONFINATA ALLA TAVOLA.
CI SONO ANCHE CASI IN CUI SEMBRA CHE DELLE ENTITA’ ABBIANO PRESO POSSESSO DI TAVOLE E CHE QUESTE NON SIANO PIU’ UTILIZZABILI PER OVVIE RAGIONI .
UN’ALTRA COSA E’ NON LASCIARE MAI LA PLANCHETTE DA SOLA SULLA TAVOLA.

TENERE DI PER SE’ UNA TAVOLA OUIJA SECONDO MOLTI SAREBBE DA EVITARE PERCHE’ POTREBBE ESSERE UN’ANTENNA PER ENTITA’ DI OGNI GENERE C’E’ PERO’ CHI OBBIETTA CHE SIA SOLO UNO STRUMENTO E CHE SE NON UTILIZZATO DI PER SE’ NON POSSA CREARE PROBLEMI.

TUTTI COMUNQUE SCONSIGLIANO DI PORTARSI A CASA TAVOLE OUIJA TROVATE PER CASO IN DISCARICHE O IN VECCHIE SOFFITTE O ALTROVE.
NON SAPETE CHI LE HA USATE PER EVOCARE CHI E SE AL LORO INTERNO ABBIANO OSPITI INDESIDERATI .
TUTTI SCONSIGLIANO DI PROVARE A USARE LA OUIJA PER CURIOSITA’ PER GIOCO E PEGGIO DI USARLA CON SENSO SI PROVOCAZIONE, GUAI A GIOCARE A DERIDERE O PEGGIO OFFENDERE GLI SPIRITI, POTRESTE TROVARVI IN GUAI MALEDETTAMENTE SERI….CI SONO PERSONE CHE PER ANNI SONO STATI PERSEGUITATI PER AVER GIOCATO CON LA TAVOLA OUIJA E GENTE CHE HA DOVUTO CHIAMARE GLI ESORCISTI PER LIBERARE PERSONE, CASE O COSE….

UN’ALTRA RACCOMANDAZIONE E’ QUELLA DI NON FARE DOMANDE SU DIO , NON CHIEDERE STUPIDATE , NON CHIEDERE QUANDO MORIRETE, NON CHIDERE NUMERI AL LOTTO , DENARO , RICCHEZZE O SE IL VOSTRO RAGAZZO TORNERA’.
ESSERE CHIAMATI PER DOMANDE DEL GENERE FAREBBE GIRARE I CINQUE MINUTI A TUTTI , FIGURIAMOCI ALLE ENTITA’ CHE HANNO BENE ALTRO DA FARE E MAGARI NON SONO NEANCHE BENEVOLE.

UN ‘ALTRA AVVERTENZA, SE PROPRIO VOLETE FARLO PRIMA STUDIATE BENE , DOCUMENTATEVI MOLTO , PROVATE SOLO SE SPINTI DA INTENZIONI SERIE E SOPRATUTTO NON FATELO DA SOLI MA CON GENTE CHE LO ABBIA GIA’ FATTO E SAPPIA COME GESTIRE EVENTUALI PROBLEMATICHE.

OPERATE IN SICUREZZA,OPERATE CON SRUPOLOSITA’. CON QUESTE COSE NON SI SCHERZA. IL PREZZO DA PAGARE POTREBBE ESSERE ALTO .
MIO SPASSIONATO CONSIGLIO ? LASCIATE STARE.
SE VOSTRO NONNO, UN VOSTRO AMICO O CHI VORRESTE CONTATTARE HA QUALCOSA DA DIRVI, VERRA’ LUI DA VOI IN SOGNO O LASCIANDOVI SEGNALI PARTICOLARI .
NON CERCATE VOI IL CONTATTO , DISTURBARE I MORTI E’ SEMPRE A MIO AVVISO , QUALCOSA DI ERRATO CHE PRIMA O POI METTE IN SERI GUAI .

DETTO CIO’ SE PROPRIO VORRETE PROVARE E VI ANDRA’ SI AVERE UNA TAVOLA OUIJA PERSONALIZZATA , IO POTRO’ SU RICHIESTA PIROGRAFARNE A MANO PER VOI SU VOSTRO DISEGNO .
SAPPIATE CHE TOGLIERO’ LA MIA ENERGIA DALLA TAVOLA E OGNI SUO USO PROPRIO O IMPROPRIO SARA’ TOTALMENTE A VOSTRO CARICO .
IO VI HO DETTO COSA NE PENSO .
A VOI LA LIBERTA’ SEMPRE E COMUNQUE DI SCEGLIERE COSA FARE O NON FARE.
BUON LAVORO E BUONE SEDUTE ( PER CHI LE FARA’).
KYRA.

Tag:,