Magia, illustre sconosciuta.

Tutti sentiamo parlare di Magia, ma siamo convinti di conoscerla?

Cosa sappiamo su di essa di vero e cosa invece ci hanno propinato in merito che non risponde a verità?.

Magia è l’arte di produrre dei cambiamenti nell’ambiente , nelle situazioni e nelle persone con cui ci rapportiamo nonchè in noi stessi attraverso l’uso cosciente o appropriato delle energie.

Tutto è energia, niente si crea e niente si distrugge ma tutto si evolve in qualcosa di diverso da prima. Quindi il Mago , la Strega , lo Stregone non sono altro che uomini e donne che con conoscenza e volontà attuano dei cambiamenti voluti nell’ambiente in cui si trovano a vivere e a operare.

Come avvengono tali cambiamenti ?

Tramite l’uso di specifici rituali che convogliano, accumulano e infine indirizzano energia verso un dato obbiettivo che porti allo specifico risultato che il Mago vuole ottenere.

Esiste quindi una magia buona e una cattiva? Ha senso parlare come tanto si sente fare, di magia bianca , rossa nera o verde?

No, non ha senso perchè la magia è una sola.

Cambia solo l’intento con cui si va a richiamare accumulare e infine indirizzare l’energia trattata.

Se l’intento di colui che opera è buono allora sarà comunemente detto che si sta operando in magia bianca, ma attenzione, queste sono comode categorie create dalla massa per facilitare la comunicazione spiccia ed è facile cadere in errore.

Qualche spunto per riflettere.

Un operatore potrebbe eseguire un rito con energie oscure e con finalità negative, ma se lo facesse per il bene di altri oppure per riequilibrare gravi torti subiti da innocenti sarebbe ancora magia nera?

Sarebbe corretto se una persona compisse un rito comunemente conosciuto come magia bianca aiutando una persona che non vuole interferenze?

Quello che voglio trasmettere è che in Magia la linea tra la luce e l’oscurità a volte è davvero sottile e solo conoscenza di se e delle regole del mondo magico può far evitare errori a volte molto difficili da riparare. Si può far del male pur avendo le migliori intenzioni di questo mondo.

La Magia ha sempre un costo perchè indipendentemente dall’intento, quando si smuovono energie si turba un equilibrio sottile e occorre quindi sapere se, quando e sopratutto come farlo.

Ricordate amici,

Mai usare la Magia come se fosse la panacea di tutti i mali o per risolvere tutto e subito .

Non funziona in questo modo.

La Magia non è un gioco, è qualcosa di molto serio e chi gioca con il fuoco a volte può anche scottarsi.

A voi meditarci su.

Kyra