L’ANTICA MAGIA NEL MONDO EBRAICO: IL GOLEM

CARI VIANDANTI ,
GIORNI FA’ PARLAVO CON UN CARISSIMO AMICO DI PRAGA, UNA DELLE MAGICHE CITTA’ EUROPE PIU’ ANTICHE E STORICHE DA VISITARE.
EBBENE ERAVAMO A CENA DA LUI E PARLANDO IL DISCORSO E’ FINITO SUL GOLEM.

IL GOLEM E’ UN GIGANTE DI ARGILLA CHE SECONDO LA LEGGENDA POTEVA ESSERe FABBRICATO SOLO DA CHI FOSSE A CONOSCENZA DEI NOMI DI DIO E DELLA LORO POTENZA, QUALCUNO CHE AVESSE CONOSCENZA PROFONDA DELLA CABALLAH, DEI SUOI SEPHIROT, E DELLE CORRISPONDENZE DI OGNI SEPHIRAT RISPETTO AL CORPO UMANO , AI PIANETI , AI MESI , AI GIORNI DELL’ANNO E DELLA POTENZA INTRINSECA DELLE LETTERE DELL’ALFABETO EBRAICO .
QUESTA CONOSCENZA ERA RACCHIUSA NEL SEFER YETZIRAT , UN TESTO ESOTERICO INERENTE PROPRIO ALLA CREAZIONE.
GLI UNICI CHE AVEVANO QUESTE PROFONDE CONOSCENZE ERANO I RABBINI QUINDI SOLO LORO POTEVANO CREARE UN GOLEM.

SECONDO LA LEGGENDA DEL GOLEM DI PRAGA, UN RABBINO ,PER PROTEGGERE GLI EBREI DEL GHETTO DI PRAGA CHE NEL SEDICESIMO SECOLO ERANO PARTICOLARMENTE SOTTOPOSTI A VIOLENZE E SOPPRUSI ,UNA NOTTE NE CREO’ UNO.

SECONDO LA LEGGENDA , A CREARE IL GOLEM , FU IL RABBINO LOEW NELLA SOFFITTA DELL’ANTICA SINAGOGA, NE CREO’ MOLTI E GLI DIEDE VITA INCIDENDO SULLA LORO FRONTE LA PAROLA EMET CHE VUOL DIRE VERITA’ ( DI DIO) , MANO MANO CHE CRESCEVANO LI TENEVA SOTTO CONTROLLO METTENDO NELLA LORO BOCCA UNA TAVOLETTA DI LEGNO CON LE PAROLE DELL’ALFABETO EBRAICO INCISE, SECONDO ALCUNI NON ERA UNA TAVOLETTA MA UN ROTOLINO DI PERGAMENA SU CUI ERANO COPIATI ALCUNI SPECIFICI VERSETTI DELLA TORAH.

A PRAGA ANCORA SI RACCONTA CHE I GOLEM DA LUI CREATI EFFETTIVAMENTE PRENDEVANO VITA, NON AVEVANO PERO’ FACOLTA’ DI PARLARE.
QUANDO CRESCEVANO TROPPO E NON POTEVANO PIU’ ESSERE USATI , IL RABBINO LOEW INCIDEVA SULLA FRONTE LA PAROLA EMET ( MORTE) E IL GOLEM CESSAVA SI ESSERE VIVO .

SI NARRA CHE UN GIONO IL RABBINO SI DIMENTICO’ DI INSERIRE NELLA BOCCA DEL GOLEM LA TAVOLETTA O IL ROTOLO CON INCISE LE PAROLE DELLA TORAH, IL GOLEM ALLORA , FUORI CONTROLLO , ANDO’ IN GIRO PER IL GHETTO SEMINANDO DITRUZIONE.
IL RABBINO FU CHIAMATO CON URGENZA MENTRE ERA IN SINAGOGA PER UNA FUNZIONE RELIGIOSA MENTRE STAVA RECITANDO IL SALMO 92, DOVETTE INTERROMPERE E ACCORRERE PER FERMARE IL GOLEM , QUANDO EBBE POSTO FINE ALLA VITA DELLA SUA CREATURA ,TORNO’ PER FINIRE LA CERIMONIA E RIPRESE RECITANDO PROPRIO IL SALMO 92 , ED E’ PER QUELLO CHE NELLA SINAGOGA DI PRAGA QUESTO SALMO VIENE RECITATO DUE VOLTE.

QUESTO ANEDDOTTO PER QUANTO NON SIA STATO STORICAMENTE ACCERTATO , DA PERO’ TESTIMONIANZA DEL FATTO CHE ANCHE LA RELIGIONE EBRAICA HA UN SUO LATO ESOTERICO E MAGICO .

NON SOLO TROVIAMO LA FIGURA DEL GOLEM, MA NELL’ANTICO TESTAMENTO ( TORAH ) TROVIAMO ACCENNI ALL’EPHOD, UN PETTORALE DI ORO TEMPESTATO DI PIETRE PREZIOSE CHE IL SOMMO SACERDOTE DOVEVA INDOSSARE DURANTE LE CERIMONIE QUANDO SI AVVICINAVA ALL’ARCA DELL’ALLEANZA .
ESSA SECONDO CIO’ CHE SI DEDUCE DALLA BIBBIA STESSA , POTEVA CONDURRE AD UN DIALOGO CON DIO IN QUANTO DALL’ARCA MESSA IN FUNZIONE , GRAZIE A DELLE COSE CHE AVEVA SU DI SE, SI UDIVANO VOCI E SI POTEVA PRATICARE UNA SORTA DI DIVINAZIONE DETTA URIM E THUMMIN ( HA MOLTE E DIVERSE TRADUZIONI , IN GENERALE I DUE TERMINI VENGONO INDICATI COME LUCE DELLA VERITA’ , OPPURE : INNOCENTE/ COLPEVOLE).

SI NARRA CHE RE SAUL ABBUSO’ TALMENTE TANTO DI QUESTA POSSIBILITA’ CHE L’ARCA AD UN CERTO PUNTO SMISE DI FUNZIONARE E FU COSI’ CHE PER SAPERE CIO’ CHE VOLEVA ,SI DECISE A RICORRERE ALLA STREGA DI ENDOR PREGANDOLA SI EVOCARE LO SPIRITO DEL PROFETA SAMUELE PER CHIEDERGLI IL SUO AVVENIRE, DANDOSI COSI’ DELLA NEGROMAZIA.

INOLTRE NELL’ANTICO TESTAMENTO SI RAMMENTA IL FATTO CHE MOSE’ STESSO FOSSE STATO CRESCIUTO ALLA CORTE EGIZIA COME UN PRINCIPE E CHE EGLI AVESSE QUINDI AVUTO UN ‘ADDESTRAMENTO ANCHE SACERDOTALE , TANT’E’ CHE SI PARLA NELLA BIBBIA DELLA SFIDA VINTA CONTRO GLI STESSI SACERDOTI /MAGHI EGIZI ALLORCHE’ BUTTANDO A TERRA IL SUO BASTONE ESSO DIVENNE UN SERPENTE .

ABBIAMO ANCHE L’ESEMPIO PIU’ ECLATANTE DI RE SALOMONE ,EGLI ERA ESTREMAMENTE SAGGIO , AVEVA POTERI DIVINATORI E AVEVA AUTORITA’ SUGLI DEMONI , SUGLI UOMINI , SULLE BESTIE , SUGLI UCCELLI E SUL VENTO.
ERA ESPERTISSIMO IN MAGIA E IN DEMONOLOGIA .
EGLI AVEVA UN ‘ ANELLO SPECIALE, IL FAMOSO ANELLO DI RE SALOMONE , UN VERO E PROPRIO SIGILLO CHE LO MISE IN GRADO DI CONTATTARE (E SECONDO LA BIBBIA CONTROLLARE) I DEMONI, E FU’ PROPRIO TRAMITE LORO CHE EGLI POTE’ COSTRUIRE IL TEMPIO DI GERUSALEMME IN UNA NOTTE.
RE SALOMONE , E I SUOI SIGILLI LI RITROVIAMO NELLE CLAVICULA SALOMONIS ( GRANDE E PICCOLA) , CHE SONO STATI LE PIETRE MILIARE DELLA MAGIA CERIMONIALE EVOCATORIA MEDIEVALE, MA DI QUESTO NE RIPARLEREMO POI .

NON SOLO QUINDI ABBIAMO ABBONDANTI PROVE DELL’ USO DELLA MAGIA GIA’ NELL’ANTICO TESTAMENTO MA NELLA SINAGOGA DI BEN EZRA AL CAIRO , SEMBRA CHE SIANO STATI RITROVATI DEGLI ANTICHI TESTI CHE CONTENGONO VERI E PROPRI RITUALI MAGICI EBRAICI RISALENTI AD UN PERIODO COMPRESO TRA’ IL 900 E IL 1300 D.C.
ALCUNI DI QUESTI RITUALI SEMBRANO MOLTO SIMILI AI RITUALI EGIZI ( SARA’ DIPESO DALLE CONOSCENZE MAGICHE EGIZIE PORTATE CON SE’ DA MOSE’ DALLA CORTE EGIZIA IN CUI ERA CRESCIUTO? CHISSA’…..)

DETTO CIO’ PER IL MOMENTO VI SALUTO MA TORNEREMO A PARLARE DI LEGGENDE, MISTERI ,SIMBOLI ,MA SOPRATUTTO… DI MAGIA.

A PRESTO VIANDANTI , RIMANETE CONNESSI , MOLTI NUOVI PRODOTTI SONO ARRIVATI NEL NOSTRO SHOP E NEI PROSSIMI GIORNI LI VEDRETE PRESENTATI NEL SITO .
PER OGNI VOSTRA NECESSITA’ NON ESITATE A CONTATTARCI , I VOSTRI ACQUISTI CON NOI SARANNO SEMPRE MAGICI .

VISITATE IL NOSTRO SHOP, MERAVIGLIOSI OGGETTI VI ASPETTANO.

BACI, KYRA.

Tag:, , ,