LA SFERA DI CRISTALLO , STORIA E USO

BUONGIORNO VIANDANTI ,

OGGI PARLIAMO DELLA SFERA DI CRISTALLO , MEZZO UTILISSIMO USATO NELLA DIVINAZIONE.

LA SFERA DI CRISTALLO E’ UNA VERA E PROPRIA SFERA A VOLTE DI CRISTALLO DI ROCCA ( DETTO ANCHE IALINO ) O DI VETRO CRISTALLO PURISSIMO O DI ALTRE PIETRE.

A LIVELLO STORICO SEMBRA CHE SIA STATA DA SEMPRE IN USO PRESSO SVARIATE CIVILTA’ , TUTTAVIA SI RITIENE CHE IL SUO MOMENTO DI MASSIMA DIFFUSIONE SIA STATO NELL’ ALTO MEDIOEVO.

A LIVELLO ARCHEOLOGICO UNA SFERA DI BERILLO SEMBRA SIA STATA RITROVATA NELLA TOMBA DEL RE DEI FRANCHI CHILDERICO I VISSUTO NEL V SEC. D.C., MA ALTRE SFERE SONO STATE RITROVATE NEL PERIO DO MEROVINGIO E SASSONE.

DELLE SFERE DI CRISTALLO NE PARLA DIFFUSAMENTE L’OCCULTISTA JOHN DEE CHE GRAZIE AL MEDIUM EDWARD KELLY ERA ENTRATO IN CONTANTO CON ENTITA’ ANGELICHE ,UNA DELLE QUALI GLI AVEVA DATO IN REGALO UNA SFERA DI CRISTALLO DI CIRCA 6 CM.

DA PRIMA ERANO MOLTO DIFFUSE LE SFERE IN BERILLO POI FURONO PREFERITE LE SFERE COMPLETAMENTE TRASPARENTI .

LA TRADIZIONE VUOLE CHE SIA TOTALMENTE TRASPARENTE PROPRIO PER AVERE UNA CHIARA VISIONE ,QUINDI UTILIZZARE SFERE DI ALTRE PIETRE TIPO PER ESEMPIO QUARZO ROSA O OSSIDIANA O ALTRO , NON SAREBBE PREVISTO .

E’ IMPORTANTE CHE LA SFERA OLTRE A D ESSERE DI QUARZO DI ROCCA O DI CRISTALLO DI VETRO , SIA TOTALMENTE PRIVA AL SUO INTERNO DI BOLLE O DI INCLUSIONI CHE VENGONO CHIAMATE IN GERGO ” FANTASMI”.

A LIVELLO ESOTERICO , QUANDO SI USA LA SFERA PER DIVINARE SI USA IL TERMINE : FARE CRISTALLOMANZIA ( MANZIA DERIVA DA MANTICA CHE E’ L’ARTE DI INDOVINARE LE COSE USANDO MEZZI FISICI ).

ANCHE MOLTI SENSITIVI USANO LA SFERA DI CRISTALLO E PER LORO E’ PIU’ CORRETTO PARLARE DI CRISTALLOSCOPIA.

GLI INGLESI QUANDO USANO LA SFERA O LO SPECCHIO NERO PARLANO DI SCRYNG.

MA COME SI SCEGLIE E COME SI USA?

INNANZITUTTO SONO COSTOSE , MOLTI PER AVERLE A BASSO COSTO SCELGONO SFERE PICCOLE , MA PER FARE LA CRISTALLOMANZIA IN MODO SERIO LA SFERA DEVE AVERE COMUNQUE UN CERTO DIAMETRO , MENO DI 8 CM A LIVELLO ESOTERICO E’ SOLO UN ‘OGGETTINO CARINO DA ARREDAMENTO .

QUINDI SCELGIETELE DAGLI OTTO CM IN SU, DI CRISTALLO DI ROCCA O CRISTALLO DI VETRO .

UNA VOLTA SCELTA LA SFERA VA’ PURIFICATA DEDICATA E CONSACRATA ALL’USO DIVINATORIO CHE SE NE FARA’, E ALLA PERSONA CHE LA USERA’.

LA RITUALISTICA IN QUESTO CASO PUO VARIARE A SECONDO DEL MODUS OPERANDI DELL’OPERATORE.

C’E’ CHI LA RITUALIZZA SECONDO LA MAGIA MEDIEVALE E RINASCIMENTALE DEGLI ANTICHI GRIMORI , CHI MAGARI ESEGUE UN RITO WICCA, CHI FA UN RITO KHEMETISTA…ECC.

IO PERSONALMENTE SE RITUALIZZO PER CLIENTI , USO APRIRE IL CERCHIO , RICHIAMARE GLI ELEMENTI E LE FORZE DELL’UNIVERSO IN MODO GENERICO COSI’ CHE LA SFERA O L’OGGETTO SIA COMUNQUE RITUALIZZATO SENZA PERO’ UNA PRECISA IMPRONTA RITUALE DI UN PRECISO FILONE ED ENERGETICAMENTE RISULTI RITUALIZZATA ,MA IN MODO GENERICO E ADATTABILE AL PRECISO FILONE MAGICO DI CHI L’ ACQUISTA.

SECONDO TRADIZIONE E’ PERO’ NECESSARIO CHE SIA BAGNATA LA SFERA CON INFUSO DI ARTEMISIA COME ANCHE PER LO SPECCHIO NERO E L’ATHAME ( IN ALCUNE RITUALISTICHE ANTICHE LO RICHIEDONO ANCHE PER LUI ).

QUINDI AL DI LA DEL VOSTRO MODO DI RITUALIZZARE , IL BAGNO CON INFUSO DI ARTEMISIA NON DOVRA’ MANCARE ALLA VOSTRA SFERA.

UNA VOLTA RITUALIZZATA LA SFERA, VA TENUTA SOTTO UN PANNO NERO E NON DOVRA’ PIU’ VEDERE LA LUCE DEL SOLE POICHE’ E’ UNO STRUMENTO DI DIVINAZIONE LUNARE , FEMMINILE , UMIDO , NOTTURNO , PER TANTO RITUALIZZATELA DOPO IL TRAMONTO.

PER USARLA , METTERSI IN UNA STANZA BUIA ILLUMINATA SOLO DA UNA CANDELA E CHE SIA STATA PRECEDENTEMENTE PURIFICATA ,APRITE UN CERCHIO PROTETTIVO SE LO SAPETE FARE O VISUALIZZATE UNA BOLLA DI LUCE BIANCA INTORNO A VOI COSI’ DA NON AVERE INTERFERENZE ESTERNE ENERGETICHE , PRENDETE LA SFERA E PONETELA SU DI UN TAVOLO , LONTANO DAL RIVERBERO DELLA FIAMMA , TOGLIETE IL PANNO SCURO.

SEDETEVI DI FRONTE ALLA SFERA, RILASSATEVI , STATE SEDUTI COMODI MA AL TEMPO STESSO CON LA SCHIENA DRITTA.

LE MANI SARANNO APPOGGIATE AI LATI DELLA SFERA.

CERCATE DI ELIMINARE OGNI PENSIERO DALLA MENTE CONCENTRANDOVI DA PRIMA SOLO SUL RESPIRO , OSSERVATE LA SFERA SENZA PENSARE A NULLA , SEMPLICEMENTE STATE…

LE PRIME VOLTE FATE QUESTO ESERCIZIO PER POCHI MINUTI ALLUNGANDO IL TEMPO IN MODO GRADUALE .

PIANO PIANO ENTRERETE IN SINTONIA CON LA SFERA E SENTIRETE QUANDO E’ GIUNTO IL MOMENTO DI TENTARE IL CONTATTO DIVINATORIO CON ESSA.

A QUEL PUNTO PONETE A VOCE ALTA O MENTALMENTE LA DOMANDA DI CUI VOLETE SAPERE LA RISPOSTA E RIMANETE IN ATTESA SENZA PENSARE ALTRO , SOLO FOCALIZZATI SULLA DOMANDA.

MAGARI LE PRIME VOLTE NON CAPITERA’ NIENTE ,O MAGARI SARETE TRA’ I POCHI CHE AVRANNO SUBITO UN RESPONSO.

SE NON DOVESSE ACCADERE NULLA NON VI SCORAGGIATE , RINGRAZIATE E ASPETTATE FIDUCIOSI ….A FORZA DI PROVARE CAPITERA’ CHE UNA SERA LA SFERA VI RISPONDA.

COME RISPONDE LA SFERA?

‘A VOLTE VEDRETE FORMARSI IMPROVVISAMENTE UNA NEBBIOLINA CHE SI ANDRA DA PRIMA A MUOVERE IN SENSO SPIRALIFORME PER POI CONDENSARSI UN UN SIMBOLO , UN DISEGNO CHE SOLO VOI PROTRETE CAPIRE PERCHE’ PARLERA’ DIRETTAMENTE AL VOSTRO SUB INCONSCIO .

ALTRE VOLTE INVECE SEMBRERA’ PARTIRE DALLA SFERA UNA VISIONE CHE SI PROIETTERA’ DIRETTAMENTE NELLA VOSTRA MENTE E VOI VEDRETE COME UNA SCENA SVOLGERSI DAVANTI AI VOSTRI OCCHI O NELLA VOSTRA TESTA.

LA SCENA CHE VEDRETE SARA’ LA RISPOSTA AL VOSTRO QUESITO .

UNA VOLTA OTTENUTA LA RISPOSTA CHE DESIDERATE, RINGRAZIATE E RIPONETE VIA LA PALLA COPERTA DAL PANNO SCURO .

LA CRISTALLOMANZIA SA’ DARE GROSSE SODDISFAZIONI , BASTA ALLENARSI E AVERE BUONA CURA DELLA SFERA.

SE DOPO AVER LETTO VI E’ VENUTA VOGLIA DI AFFACCIRVI ALLA CRISTALLOMANZIA , POTETE TROVARLE SUL NOSTRO SHOP , BUONA DIVINAZIONE A TUTTI .

KYRA