LA CRISTALLOMANZIA

La Cristallomanzia è un ‘arte divinatoria antica che si pratica con l’uso di una sfera di cristallo perfettamente levigata e trasparente.La tradizione vuole che la sfera prima di essere usata sia purificata, dedicata, e caricata. Non solo ,ma nella procedura si deve anche mettere la sfera in un infuso di artemisia che ,come accade anche per gli specchi neri ,serve a magnetizzare e catalizzare lo strumento . Sempre secondo la tradizione la sfera non deve essere tenuta alla luce ma inserita in un panno nero e và scoperta per la divinazione solo la sera dopo il tramonto .

Ma come si usa la sfera per la Cristallomanzia?
Facendo uno schema generico si usa così:
Per prima cosa non è una metodo semplice da usare e quindi non è tanto per le persone alle prime armi .
Occorre prima iniziare gradualmente. Mettetevi comodi in un luogo tranquillo ,operate in modo da essere in sicurezza. cerchio incensi candele bianche ….ecc….
A lume di candela , posizionatevi davanti alla sfera , rilassatevi ,svuotate la mente , e poi quando siete pronti ponete il vostro quesito .
All’inizio provate per pochi minuti e mano mano allungate il tempo di concetrazione…

Le prime volte non vedrete nulla, poi piano piano vi allenerete. Imparerete a stare concentrati con la mente vuota, e piano piano fissando lo sguardo a palpepre semichiuse ma rilassate ,entrerete in una leggera trance.
Quando ciò accadrà , vedrete la per la crearsi una sorta di nebbiolina all’interno della sfera , poi la nebbiolina si leverà e apparirà una immagine. Quella sarà la risposta alla vostra domanda.

Ringraziate per la visione , riponete la sfera nella sua custodia nera , ringraziate chi vi ha aiutato a “vedete” , e congedate il Cerchio . Buona divinazione con la vostra sfera. Kyra