L’ ASSAFETIDA

L’assafetida è una resina particolare che viene ricavata da una pianta erbacea chiamata Ferula Assa-Foetida. Appartiene alla famiglia delle Umbrelliferae.Viene chiamata anche finocchio fetido o sterco del diavolo . Ha un odore intenso simile all’aglio – Viene coltivata in Asia scentrale e sopratutto in Iran e in Afghanistan. SI può presentare in pezzi e allora avrà un’ aspetto colore miele , oppure essere macinata in polvere , in quel caso la polvere sottile sarà di colore giallo dorato ma l’odore inconfondibile rivelerà sempre che è assafetida.

In magia l’assafetida viene usata per scacciare entità maligne e difendersi da attacchi magici , spezzare malefici , fatture , maledizioni . Ma miscelata ad altre polveri esoteriche viene usata anche nei riti punitivi e di attacco molto forti .

In medicina ayurvedica la polvere di assafetida viene usata anche per le sue proprietà anticongestionanti , la sua azione antiinfiammatoria,antiparassitaria.
Non solo , è ipoglicemizzante e ipocolesterolizzante. Utile anche nel trattamento dell’asma bronchiale. Risulta utile anche per pertosse e altro ancora.

Insomma l’assafetida è magica sia a livello esoterico che a fitoterapico .Ma per l’uso erboristico/fitoterapico sentite un erborista poichè se assunta in modo sbagliato può essere tossica e dare diarrea ,mal di testa e altri problemi anche seri.

Ma noi ci occupiamo di esoterismo quindi l’assafetida la useremo solo a scopi magici, per altri usi sentite chi di dovere.Kyra.