GLASTONBURY

Avete mai sentito nominare Glastonbury?
Si , no , forse?
Bene , per chi non lo sapesse , Glastonbury è una piccola cittadina a 30 miglia da Bristol nel Sommerset in Inghilterra.
Oggi parliamo di questa cittadina perchè sebbene sia piccola, ha in se numerosi gioielli per noi del Sentiero .
Infatti in questo luogo ameno, troviamo la più antica abbazia medievale inglese, il Glastonbury Tor dove ,secondo la leggenda , riposa Artù e la sua sposa Ginevra.

Secondo la leggenda Giuseppe d’Arimatea aveva visitato il luogo con Gesù fanciullo e dopo i fatti narrati dalla Bibbia, sempre Giuseppe d’Arimatea sarebbe ritornato a Glastonbury per nascondervi il Santo Grall. Approdato li , avrebbe infisso il suo bastone e in quel punto sarebbe sorto il Sacro Biancospino ( la Spina Santa). Notare che il Biancospino è uno degli alberi più sacri della Dea.

Durante la Riforma protestante voluta da Enrico VII l’abbazia fu chiusa e i monaci scapparono con un prezioso calice di ulivo scurito e rivestito di oro . Si dice che fosse la coppa del Grall. Ma ovviamente non se ne ha certezza.

Attualmente secondo la leggenda ancora in vita, Giuseppe D’arimatea avrebbe seppellito la coppa sotto la porta di Glastonbury e li sgorgherebbe una sorgente naturale di acqua ferrosa che a quanto pare è fortemente curativa. La sorgente viene raccolta in un pozzo chiamato The Chalice (Il calice) e molte persone annualmente vanno li come in pellegrinaggio a bere questa acqua rosso scuro. Molte persone dicono di averne tratto giovamento .

A parte questo però, Glastonbury ci interessa anche per un’altro importante luogo .
Parliamo del Glastonbury Goddess Temple.

Il Goddess Temple è un vero e proprio Tempio Pagano dove donne sagge vivono le Antiche Vie, vengono seguiti gli antichi culti pagani , e onorate le Dee durante la Ruota dell’anno . Le Dee che vengono onorate qui in questo luogo di antica sapienza , sono le Antiche Dee Bretoni , Rihannon , Cerrydwen e altre ancora.
Il Goddes Temple non solo vivifica il culto pagano della Dea ma è anche una scuola di formazione attiva di nuove Sacerdotesse con un folto percorso di studi in sede ma anche fuori .
In Italia a Torino è nato il primo Tempio della Dea collegato al Goddes Temple, interessante come gli antichi culti piano piano riprendano il loro posto e nuovi templi e nuove sacerdotesse si forminino in vari paesi compresi il nostro .

Oltre al Goddess Temple troviamo qui attivi anche molti gruppi Druidi .

Infatti la forza energetica e spirituale del luogo sembri derivi proprio dal suo essere stato un sito druido nell’antichità più lontana. Infatti come molti siti druidi, sorgerebbe su antiche linee di forza che appunto rendono questo luogo così magnetico , rigenerante e fortemente spirituale.
Ogni anno sul Glastonbury Tor si riuniscono per le loro cerimonie i Bardi , Ovati e Druidi dell’Obod. Se volete saperne di più, vi sono video su Youtube che potrete vedere sia inerenti alle riunioni dell’Obod sul luogo , sia inerenti alle attività del Goddess Temple.

Per i più interessati inoltre , lascio a disposizione questi link:
www.goddesstempleteachings.co.uk
www.druidry.org

Glastombury è dunque una realtà religiosa e spirituale ( religione e spiritualità non sono la stessa cosa ) molto importante , e credo che visitare questo luogo sia sicuramente tempo e denaro ben spesi .

Non solo ma per i più rocchettari , Glastonbury è anche la sede di un importante Festival di musica rock e pop che si tiene ogni anno nella località vicina di Pilton ,ma questa è un ‘altra storia.

Buon proseguimento , Kyra.